Immobiliare CIM - Vendite e servizi immobiliari CIM - Vendite e servizi immobiliari
LA NOSTRA AZIENDA
CHI SIAMO     SERVIZI     NEWS     DOVE SIAMO key ACCEDI | REGISTRATI


inserisci la tua e-mail
 


NEWS

[ stampa news ]     not-34 news

Passeggiando per le vie della città, tra le tante brutture che si presentano agli occhi di chi osserva, ho pensato un’altra idea di Barletta, per un verso spinto dal naturale amore per la terra in cui si e’ nati e per un altro verso, preoccupato da questo orizzonte a tinte fosche che, come una cappa, opprime la nostra amata citta’.
Il miglioramento dell’immagine di Barletta è "LA MADRE DI TUTTE LE BATTAGLIE" che
l’amministrazione comunale e noi tutti dobbiamo combattere e vincere perché da questo dipende il futuro economico ed occupazionale del nostro territorio.
Per raggiungere questo ambizioso obiettivo si impone un "cambio radicale di mentalita’" da parte dell’amministrazione prima e dei cittadini poi, superando la grigia logica del "tirare a campare" ed assumendo con coraggio un modo di pensare in grande perché solo se si possiede la visione di Grandi Obiettivi si "vola alto", altrimenti si è CONDANNATI ALLA MEDIOCRITA’ (come nella vita).
Premesso cio’, nell’attuare questo "cambio di mentalità" oltre alla valorizzazione delle litorali (LITORALI CHE VANNO PRESIDIATE DAI VIGILI URBANI ALLA STREGUA DI UN TESORO) e dell’immenso patrimonio storico, grande attenzione va’ rivolta al miglioramento del decoro urbanistico con la istituzione di un ufficio "ad hoc" che, con la dovuta gradualità, IMPONGA LIVELLI PRESTABILITI DI DECORO delle facciate dei fabbricati gia’ edificati (in primis quelli del centro storico) e definisca e valuti in modo armonico i criteri di estetica dei nuovi fabbricati da edificarsi valutando preventivamente la COMPATIBILITA’ GEOMETRICA E CROMATICA con gli altri fabbricati esistenti affinchè, come nella composizione di un bel quadro si arrivi a "disegnare" quartieri " esteticamente belli". (NON SI TRATTA DI LIMITARE LA LIBERTA’ DI AZIONE DELLE IMPRESE DI COSTRUZIONE IN QUANTO L’ASPETTO DELLA CITTA’ NON E’ UNA QUESTIONE PRIVATA BENSI’ E’ PATRIMONIO DI TUTTI).
Il risultato di questo ambizioso progetto deve portare:
1)-nel centro storico, alla eliminazione graduale ma obbligatoria di tutti quegli elementi decisamente in contrasto con lo stile dei palazzi d’epoca (infissi in alluminio, tendaggi "cafonal" ecc..) ricreando effettivamente l’antico stile originario (come si è gia’ fatto in tutti i centri storici d’Italia degni di attenzione turistica);
2)-Il CENTRO STORICO E SOPRATUTTO I CORSI, essendo il "salotto buono" della città devono essere totalmente CHIUSI AL TRAFFICO e riservati solo alla pedonalità, addobbando le strade (e sopratutto i corsi) con fioriere e panchine in una esplosione di ridente accoglienza;
3)-I nuovi quartieri e le nuove costruzioni devono essere realizzate all’interno di un "CRITERIO ESTETICO PRESTABILITO CON PERFETTA ARMONIA DI GEOMETRIE E CROMATISMI" evitando assolutamente quella cozzaglia di stili e di colori che contraddistingue Barletta oggi, lontana anni luce dall’ideale di "citta’ bella";
4)-Gli strumenti urbanistici, nel delineare la "Barletta di domani" devono INVERTIRE L’ORDINE STABILITO IN PASSATO, quando si sono edificate fabbriche nelle zone a ridosso delle litorali e case verso la parte interna, al fine di destinare tutta la parte migliore del nostro territorio (quella che guarda il mare) esclusivamente a fini residenziali e ricettive immerse nel verde e spostare le zone preposte alla produzione artigianale ed industriale verso l’interno.
Questo significa pensare ad un’altra idea di Barletta con un miglioramento della immagine della città a tutti i livelli tale da rendere straordinariamente eccellente l’accoglienza turistica, ne avremmo tutti da guadagnare, in termini di qualita’ della vita oltre che economici ed occupazionali.
Rimbocchiamoci le maniche, è in gioco il nostro futuro!

Sabino Gorgoglione



F.I.M.A.A ConfEdilizia
RICERCA IMMOBILE
Le migliori proposte di vendita con
la “garanzia” di un grande marchio.
CASE DI LUSSO
Case di raffinata bellezza,
espressione dell'eccellenza abitativa.
CONTATTI
Uno strumento utile per comunicare
in tempo reale con i nostri uffici

© 2020 Immobiliare CIM - p. iva 03363950720 - realizzato da dotlab.