Immobiliare CIM - Vendite e servizi immobiliari CIM - Vendite e servizi immobiliari
LA NOSTRA AZIENDA
CHI SIAMO     SERVIZI     NEWS     DOVE SIAMO key ACCEDI | REGISTRATI


inserisci la tua e-mail
 


NEWS

[ stampa news ]     not-42 news

Anche questa estate volge al termine ed anche questo anno devo constatare che si è persa an’altra occasione preziosa per rilanciare la qualità della nostra accoglienza turistica.
Per capire dove vogliamo andare dobbiamo innanzitutto stabilire cosa vogliamo essere !!!
Se il presupposto è quello di voler essere una città con una buona capacità di attrattiva turistica allora dobbiamo completamente ripensare la nostra amministrazione locale, in particolar modo il lavoro dei vigili urbani.
Mi sono chiesto spesso chi organizza e controlla il lavoro dei nostri vigili ? il sindaco o il comandante (o nessuno dei due).
Questa importante funzione va ripensata e formata sulla base di quelle che sono le esigenze di una città che vuole attrarre turismo.
Le nostre litorali non possono essere abbandonate a se stesse in balia di cafoni e trogloditi.
Questa è l’antitesi di una città a vocazione turistica.
Non è possibile che la sera orde di tribù familiari si impossessino delle litorali dando uno spettacolo degno di un accampamento di zingari.
La presenza gentile e costante dei vigili deve essere la prima regola, a voler seguire questa logica.
Se si ritiene che siano di numero insufficiente (!) non li si impieghi a coppia e gli si affidi solo compiti di ordine pubblico e non da scrivania.
E’ molto più utile e proficuo per l’interesse degli operatori economici e della città tutta che i vigili, piuttosto che star tutti ad elevare multe nella piazza centrale della città si dedichino con convinzione e partecipazione a sostenere l’innalzamento della qualità della nostra offerta turistica con la loro presenza (garbata e cortese).
In italiano si dice "fare sistema".
La Puglia è attenzionata da turisti da tutto il mondo e non intercettare questa "onda virtuosa" sarebbe davvero grave, soprattutto per la occupazione dei nostri giovani e per la economia della città tutta.
Non avendo più l’industria e l’artigianato che in passato ci ha fatto ricchi, non ci rimane altro su cui puntare.
D’altro canto, si possono attrarre tutti i finanziamenti pubblici che vogliamo ma se non siamo capaci di creare lo "scenario" adatto ed idoneo all’interno del quale la nostra capacità di attrattiva turistica possa esprimersi e crescere, servirebbe a ben poco.




F.I.M.A.A ConfEdilizia
RICERCA IMMOBILE
Le migliori proposte di vendita con
la “garanzia” di un grande marchio.
CASE DI LUSSO
Case di raffinata bellezza,
espressione dell'eccellenza abitativa.
CONTATTI
Uno strumento utile per comunicare
in tempo reale con i nostri uffici

© 2021 Immobiliare CIM - p. iva 03363950720 - realizzato da dotlab.